TERME DI VERONA: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Informazioni utili per scegliere le migliori Terme a Verona, Valpolicella e Lago di Garda.

Cosa sono le Terme e dove trovarle a Verona

Terme di Verona

Le terme (chiamate anche centri termali o Spa) sono eleganti costruzioni in corrispondenza delle sorgenti termali. Questi edifici sono dotati di impianti per la somministrazione di terapie mediche vere e proprie, oppure sono più orientati verso le cure estetiche, benessere e relax.

Anche a Verona esistono numerosi centri termali, talvolta sconosciuti agli stessi veronesi: scopri quali sono le terme di Verona e che proprietà hanno le loro acque.

 

Gli effetti terapeutici delle Acque Termali di Verona

 

L'acqua termale non è un'acqua comune: infatti è arricchita da una concentrazione di elementi chimici terapeutici, quindi può avere diversi effetti curativi, a seconda della sua composizione.

Possono essere acque arsenicali (ottime per animie, malattie della pelle, affezioni alla tiroide), acque salso-bromo-iodiche (per terapie vascolari, ginecologiche ed antinfiammatorie), acque radioattive (con proprietà tranquillizzanti) e molte altre ancora..

 

 

La differenza tra centri termali e Spa

 

Recentemente si sente spesso il termine "Spa" per indicare un qualsiasi centro benessere, che sia termale o meno.

C'è chi pensa che sia un acronimo di "salus per acquam", ma la verità è che il termine deriva dalla cittadina belga Spa, talmente nota per le sue acque minerali che gli inglesi cominciarono ad utilizzarne il nome per indicare tutti i centri termali.

Si potrebbe quindi pensare che tutte le Spa siano centri termali, ma non è così: occorre quindi sincerarsi che la Spa si avvalga effettivamente di una sorgente termale.

Ecco un elenco delle terme di Verona che offrono diverse realtà termali, dalla più tradizionale fino a quella sofisticata, per soddisfare tutti i gusti

 

Tra medicina e relax: la storia delle Terme di Verona

 

Le proprietà delle acque termali erano conosciute fin dai tempi degli antichi Greci. Questi, ignari dei principi della chimica, ritenevano che i vapori che sgorgavano dalla terra avessero poteri sovrannaturali. Non è un caso le località termali siano sedi di importanti templi, come quello di Olimpia e quello di Apollo. I Romani usavano le terme per rilassarsi e socializzare.

Il Foro diventò presto un luogo d'incontro, agevolato da un costo d'ingresso accessibile a tutti, e attorno agli stabilimenti furono creati parchi e giardini, musei e biblioteche. Le terme di Verona più antiche sono quelle di Giunone, a Caldiero, e nacque in questo periodo.

Nel corso del Medioevo l'uso delle acque terme tornò ad essere solo terapeutico. Lo studio scientifico galoppava e, arrivati a 17^ secolo, il centri termali si trasformarono in centri di villeggiatura; ma le terme come le conosciamo adesso sono state influenzate dal termalismo "sociale", nato dopo le due Guerre Mondiali, quando i centri rinunciarono alla loro componente elitaria e crearono proposte adatte a chiunque. Infatti, ad affiancare quelle di Giunone, sono nate altre terme di Verona, che offrono servizi molto diversi tra loro.

 

Lasciati conquistare: ecco alcune delle più affascinanti Terme di Verona

Terme Catullo VERONA

Terme di Catullo a Sirmione. Parco termale Aquaria
Vicino a Verona in una cornice unica e ricca di storia, bellezze naturali e artistiche, le Terme di Sirmione - Terme di Catullo è senza dubbio una delle più ricercate realtà termali in Italia. La sua particolarità trae origine da un elemento importante con caratteristiche uniche: l'acqua termale, che compie un percorso di ben 20 anni per arricchirsi di tutti gli elementi che le conferiscono elevate proprietà preventive e terapeutiche. Vi sono due centri termali moderni, le Terme Virgilio e le Terme Catullo, di 1 Centro Benessere Termale molto atrezzato, Aquaria, e di ben tre alberghi con una thermal spa all'interno.

 

Villa dei Cedri a Colà di Lazise Villa dei Cedri – Terme a Colà di Lazise
Villa dei Cedri non è un semplice hotel: offre una piscita termale, diverse residenze, un centro benessere ed un parcheggio auto e camper, il tutto costruito intorno al Parco Termale del Garda, un vero e proprio lago dotato di grotte. La temperatura dell'acqua arriva fino a 42° centigradi, infatti le terme sono aperte anche d'inverno; è un'acqua ricca di bicarbonato, calcio, magnesiaca e silicio. Villa dei Cedri offre divertimento e benessere, per una giornata di completo relax.

 

Antiche Terme di Giunone a Caldiero (Verona)
Situate a pochi chilometri da Verona, in direzione Soave, nel Comune di Caldiero, si trovano le Antiche Terme di Giunone, un luogo incantevole per il benessere e la natura. Le Antiche Piscine sono circondate da un ampio parco, attrezzato per accogliere i visitatori che desiderano scoprire queste magnifiche terme sul territorio di Verona. Le Antiche Terme di Giunone sono un complesso piacevole di strutture antiche, che convivono con moderni impianti di balneazione, per trascorre alle terme il tempo libero, e divertirsi in ampi spazi verdi aperti a tutti.

Mappa delle Terme di Verona: cercale nella tua zona.

Cerca il centro termale a te più vicina per organizzare una visita.
Nella mappa che segue trovi Terme e Spa ai quali rivolgerti per una visita. Scopri i percorsi ed i trattamenti più vantaggiosi.

 

 

Documentazione:

Alcune immagini di alcune Terme a Verona.

Villa dei Cedri a Colà di Lazise
Terme di Giunone - Verona
Aqualux Hotel a Bardolino

Approfondimenti

Cerchi altre terme a Verona? Visita questi siti:

- Stazione Termale su Wikipedia
- Hotel Caesius Termae & Spa Resort a Bardolino

Contatti: Sei interessato all'acquisto di un minisito? Vedi la lista di sotto riportata.
Per informazione sui domini e minisiti visita la pagina dedicata.
Di seguito l'elenco dei minisiti del circuito.